sabato 23 giugno 2012

Serge Lutens - L'Eau Froide‏

Il Carattere:
Freddo.. Molto freddo.. Gelido.. Glaciale.. Trasparente.. Abbagliante.. Risoluto.. Duraturo.. Vasto.. Insistente.. Persistente.. Cristallino.. Avvolgente.. Quieto.. Cristalli di sale.. Un ampio bicchiere d’acqua.

"Generalmente si tende ad associare l’incenso al fuoco, alle volute di fumo che salgono dai turiboli.
L’unica immagine “fredda” associata all’incenso è il fresco dei recessi più remoti di un’antica chiesa"
- Serge Lutens

La seconda L’Eau: L’Eau Froide.
Il nome di questa fragranza è sorprendentemente semplice, di una chiarezza cristallina.
Tenendo fede al suo nome, L’Eau Froide regala un’intensa e duratura sensazione di freschezza.
Dopo lo shock iniziale del freddo che risveglia la pelle, L’Eau Froide si fonde con l’aria, avvolgendo chi la indossa come una veste fluente, in grado di proteggere il corpo dalle impurità.
Per riprodurre la sensazione di freddo, Serge Lutens ha fatto una scelta singolare e al tempo stesso assolutamente logica:
L’INCENSO

Di tutte le materie prime disponibili, soltanto l’incenso proveniente dalla Somalia è in grado di esprimere questa sensazione di freddo.

- Serge Lutens

L’incenso della Somalia
Estratto dalla Boswellia sacra, un albero che cresce nelle aree pre-desertiche, quest’incenso proviene da una linfa che, una volta fatta essiccare, assume l’aspetto di piccoli ciottoli di vetro sabbiato.
“Lacrime di vetro” che sgorgano spontaneamente da un’incisione nel tronco dell’albero.
L’albero di Boswellia sacra, col suo aspetto quasi fossile, resta in vita grazie a questa resina, nonostante l’esposizione incessante ai raggi del sole.


I Formati L’Eau Froide
L’Eau Froide è disponibile nei formati 50 e 100 ml. Il design del flacone è caratterizzato dalla presenza del blu, perfetta rappresentazione cromatica del concetto di freddo.

Nessun commento :

Posta un commento

Grazie per aver letto il mio post. I commenti sono l'anima del blog: ogni visita è sempre gradita e ricambiata :)