domenica 26 febbraio 2012

Review - Set pennelli Royal & Langnickel

Tutte ormai sappiamo che la riuscita di un buon make-up non è dato solo dall'utilizzo di ottimi prodotti di make-up ma anche dall'utilizzo dei giusti strumenti di lavoro.
Fondamentali sono i pennelli, che devono essere professionali e di ottima qualità, ognuno con una funzionalità diversa per un risultato impeccabile.
Ecco perché oggi voglio parlarvi di un set pennelli firmato Royal & Langnickel che racchiude in sé tutte queste qualità.


La loro linea di pennelli più famosa è sicuramente la Silk Pro, progettata per il professionista dal design elegante, e il  SILK 12-pc set, che sto per recensirvi, posso tranquillamente definirlo un set completo per un uso quotidiano o per creare make-up più complessi.


La pratica pochette in pelle comprende 12 pennelli in varie forme e dimensioni, tra cui: 2 per le polveri, 1 da fondotinta, 1 da correttore, 1 per applicare il rossetto, un doppio pennello per ciglia e sopracciglia, 2 da eyeliner, 1 pennello a penna, 1 pennello per riempire le sopracciglia e 2 per prelevare e applicare gli ombretti.


Ma vediamo nel dettaglio. Ogni pennello ha sul manico il proprio nome e numero
  • Powder C100: pennello per polveri piatto e bombato al centro a forma ovale, ottimo per applicare la cipria.
  • Blush C110: ha pressoché la stessa forma del C100 ma è leggermente scalato lateralmente e la dimensione è più ridotta. E' un pennello progettato per applicare il blush, ma lo trovo perfetto anche per fare il contouring.
  • Foundatioin C200: pennello piatto con setole sintetiche. Si usa per applicare fondotinta e blush liquidi o in crema. Stende facilmente il fondo senza lasciare peli o righe in viso.
  • Concealer C210: come per il C200, questo pennello è piatto a setole sintetiche. E' ottimo per correggere piccole imperfezioni, per applicare il correttore sulla zona interessata ma non è altrettanto buono per sfumarlo.
  • Eye Shader MD C410: pennello piatto a setole naturali, ideale per prelevare e applicare gli ombretti in polvere.
  • Anghe Shader C500: pennello angolato per applicare e sfumare dolcemente gli ombretti e creare leggere ombreggiature nella piega dell'occhio.
  • Smudger C420: pennello a penna ideale per creare sfumature precise, nette e decise nella piega e nell'angolo esterno dell'occhio e nella rima cigliare.
  • Pointed Liner C440: e qui apro una piccola parentesi. E' un pennello che in teoria dovrebbe essere utilizzato per applicare l'eyeliner in gel e creare una riga decisamente spessa (es. pin-up). Ma un look del genere è possibile crearlo anche con un normale pennello angolato, e anche se non me la sento di bocciarlo completamente, trovo questo pennello pressoché inutile. L'ho utilizzato solo una volta come pennello da eyeliner, ma la punta è troppo grossa e l'effetto non mi è piacituo molto. Invece un uso alternativo che gli ho trovato è stato quello di utilizzarlo come pennello a penna per fare sfumature nette e non troppo spesse.
  • Flat Eyeliner C450: pennello da eyeliner ideale per applicare il prodotto con estrema precisione all'attaccatura delle ciglia.
  • Eyebrow C490: è il pennello che serve per riempire e contornare con precisione le sopracciglia per un effetto naturale.
  • Brow/lash C511: è un doppio pennello che, un lato, serve per pettinare le sopracciglia, e l'altro per togliere i grumi di mascara dalle ciglia.
  • Lip brush C600: è un pennello progettato per applicare con facilità ed estrema precisione, senza sbavature, rossetto o lip gloss. A dirla tutta l'avrei preferito con l'estremità più appuntita, ma non è stato assolutamente una delusione.

Quasi tutti i pennelli hanno setole naturali, ad esclusione del pennello da fondotinta e da correttore che hanno invece setole sintetiche.
Le setole sono morbidissime, non pungono affatto, sono fitte e compatte e hanno un'ottima manifattura: nonostante i diversi lavaggi, hanno mantenuto la loro forma, senza spettinarsi o perdere peli.
Trovo questi pennelli molto professionali grazie anche al taglio preciso delle setole che permette una facile applicazione del make-up senza intoppi e un maggior controllo durante l'applicazione dei prodotti.
L'impugnatura è in legno e la ghiera è di un particolare materiale (ottone cromato) che non si arrugginisce, consentendo di prolungare nel tempo la durata del manico e delle setole.

Concludendo mi sento di consigliarvi questo set per altre due ragioni:
  1. La lunghezza del manico dei pennelli non è molto lunga e per tanto sono pratici da portare con sé in viaggio, grazie anche al Brush Cure.
  2. questo set mi permette di creare make-up d'effetto utilizzando pennelli di alta qualità, nonostante non sia una professionista del settore.

I prodotti appena recensiti sono un omaggio dell'azienda.
Il parere qui espresso è mio personale.
Non sono stata pagata per scrivere questo post.


6 commenti :

  1. Wow! wonderful.. Can you show other brushes?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I'm sorry, Kelly..... I have only these =(

      Elimina
  2. Tesoro, perchè non ci fai un bel giveaway con questi pennelli??? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ce n'è già uno in corso!
      per il momento non posso, ho già speso troppo... tra premio, altre cose che ho preso dal sito, le spese di spedizione e le spese di sdoganamento se ne sono andati quasi 70 euro..

      Elimina
  3. molto carino..secondo me però mancherebbe un pennello da sfumatura..poi sarebbe perfetto :)

    RispondiElimina
  4. che bello questo set! Io sto mettendo qualcosa da parte per poterne acquistare uno buono!

    RispondiElimina

Grazie per aver letto il mio post. I commenti sono l'anima del blog: ogni visita è sempre gradita e ricambiata :)